Di notte salgo sui tetti


A quindici anni mio padre era partito come marinaio su una nave da carico. Restai sola con mia madre. Il problema fu che lei, come ahimè’ tante donne che ho conosciuto, non sapeva stare sola.
La solitudine la spegneva e la annichiliva, aveva perso energia e peso, e io il mio riferimento massimo.
Passarono pochi mesi e comincio’ a riprendersi e porto’ a casa quello che poi sarebbe diventato il suo uomo.
Mi addormentai spesso da sola, loro uscivano ogni sera.
Mia madre scordo’ me e mio padre con velocita’ con noncuranza con freddezza.
Odiai mio padre che ci aveva lasciato, ma cosa potevo rimproverargli se lui in fondo lo faceva per darci da vivere?
Odiai mia madre per non essere stata forte abbastanza da sacrificarsi al ruolo di mamma di un’adolescente in piena crisi esistenziale.
Odiai il destino che mi aveva dato due genitori assenti.
Crescendo, fui spesso alla ricerca di un riferimento, nessuno colmava quel vuoto, ero sempre in bilico, cercavo conferme negli uomini, nelle donne, in amore, in amicizia, sul lavoro.
Niente era mai abbastanza.
Provai droghe per sentirmi piu’ viva, l’alcool per dimenticare il dolore, il sesso estremo per sentire piu’ forte, il gioco d’azzardo per andare a fondo nel nulla.
Poi ho incontrato un terapeuta, uno di quelli sorridenti e in gamba che ti tirano fuori anche le viscere e l’ho sposato. Perche’ tra tutti i matti che cura lui si è innamorato della piu’ matta e mi ha reso una donna quasi normale.
Quasi. Perche’ di notte a volte salgo sui tetti e parlo con la luna.

20120128-150612.jpg

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by curi_oso on 28 gennaio 2012 at 2:48 PM

    molto bello.spesso si ha voglia di salire sui tetti e parlare con la luna.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: