Voi ci credete?


image

Voi ci credete alle coincidenze?
Io no. Insomma come è possibile che io avessi visto dei capelli ricci scuri, avessi visto una foto che poi è sparita e avessi detto eccolo?
Come è possibile che lo avessi cercato tra bollicine di spumante in un posto in cui lui non c’era e forse non c’ero neanche io?
Come è possibile che fossi finita proprio lì a tre passi dal suo balcone in un luogo che neanche sapevo esistesse?

Mi raggiungi? Come ti chiami?
Mi chiamo L. e bla bla bla.
Vengo a prenderti?
Non posso, ma passa a guardarmi negli occhi.

Avevo passato un’ora nella vasca da bagno a rinfrescarmi solo per guardare quegli occhi e le sue mani.
Ovvio, le sue mani me le ero immaginate addosso ma avevamo poco tempo, giusto quello di respirarsi.

Avevo un vestitino rosa leggero e poco sotto e lo aspettavo.

Ma cosa aspettavo? Chi?

Lui non venne.

Non quel giorno, almeno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: